zpravodajství životního prostředí již od roku 1999

Vozidla pro sběr tříděného a pevného městského odpadu

26.11.2007
Odpady
Vozidla pro sběr tříděného a pevného městského odpadu
* Referenční číslo CzechTrade: 
TE200765733
 
* Stav tendru: 
vypsaný tendr  
 
* Financování: 
jiné  
 
* Země: 
Itálie  BusinessInfo.cz - Itálie" href="http://www.businessinfo.cz/cz/clanky/italie/1000683/">(teritoriální informace Itálie) 
 
* Datum uzávěrky:  
09.01.2008 
 
* Zdroj informace:  
ZÚ Řím
 
 
* Obor dle celního sazebníku:
 
T178705 Motorová vozidla pro zvláštní účely, jiná než ta, která jsou konstruována především pro dopravu osob nebo nákladu (např. vyprošťovací automobily, jeřábové automobily, požární automobily, nákladní automobily s míchačkou na beton, zametací automobily, kropicí automobily, pojízdné dílny, pojízdné rentgenové stanice)

 
 
 
Anotace tendru:

I-Avigliana: Vozidla pro sběr odpadků
OZNÁMENÍ O ZAKÁZCE
Dodávky

ODDÍL I:
VEŘEJNÝ ZADAVATEL

I.1)NÁZEV, ADRESA A KONTAKTNÍ ÚDAJE:
Acsel spa, corso Torino 6/b, K rukám: Ufficio Gare, I-10051 Avigliana.
Tel.: 01 19 34 29 78.
E-mail: segreteria@acselspa.it.
Fax: 01 19 36 87 83.I
nternetová adresa:Obecná adresa veřejného zadavatele: www.acselspa.it.
Další informace lze získat: na výše uvedených kontaktních místech.
Zadávací dokumentaci a další dokumenty (včetně dokumentů k soutěžnímu dialogu a k dynamickému nákupnímu systému) lze získat: na výše uvedených kontaktních místech.
Nabídky či žádosti o účast musí být zaslány: na výše uvedená kontaktní místa.

II.1) POPIS
II.1.6)Společný slovník pro veřejné zakázky (CPV): 34144511, 34144510, 34144512, 34144430.
Popis: 6 Vozidel pro sběr odpadků – tříděný a pevný městský odpad.

ODDÍL IV:
ŘÍZENÍ
IV.3)ADMINISTRATIVNÍ INFORMACE
IV.3.3)Podmínky pro získání zadávací dokumentace a dalších dokumentů nebo dokumentace soutěžního dialogu
IV.3.4)Lhůta pro doručení nabídek nebo přijetí žádostí o účast: 9.1.2008 - 13:00.
IV.3.6)Jazyk nebo jazyky, ve kterých mohou být nabídky nebo žádosti o účast vypracovány: Italština.

 
Popis tendru (Italština):

I-Avigliana: Autoveicoli per la raccolta di rifiuti
2007/S 225-274578
BANDO DI GARA
Forniture

SEZIONE I:
AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE
I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Acsel spa, corso Torino 6/b, All`attenzione di: Ufficio Gare, I-10051 Avigliana. Tel. 01 19 34 29 78. E-mail: segreteria@acselspa.it. Fax 01 19 36 87 83.Indirizzo(i) internet:Amministrazione aggiudicatrice: www.acselspa.it.Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati.Il capitolato d`oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati.Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati.
I.2)TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITÀ: Altro: Impresa pubblica (società per azioni a capitale totalmente pubblico).Ambiente.L`amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no.

SEZIONE II:
OGGETTO DELL`APPALTO
II.1)DESCRIZIONE
II.1.1)Denominazione conferita all`appalto dall`amministrazione aggiudicatrice: Fornitura di automezzi per la raccolta rifiuti.
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi: Forniture.Acquisto.Luogo principale di consegna: Uno o più siti ubicati nel territorio servito dall`Acsel spa (Comuni della Valle di Susa).
II.1.3)L`avviso riguarda: Un appalto pubblico.
II.1.4)Informazioni relative all`accordo quadro:
II.1.5)Breve descrizione dell`appalto o degli acquisti: Fornitura di n. 6 automezzi per la raccolta dei rifiuti solidi urbani e di quelli raccolti in maniera differenziata.
II.1.6)CPV (Vocabolario comune per gli appalti): 34144511, 34144510, 34144512, 34144430.
II.1.7)L`appalto rientra nel campo di applicazione dell`accordo sugli appalti pubblici (AAP): No.
II.1.8)Divisione in lotti: No.
II.1.9)Ammissibilità di varianti: No.
II.2)QUANTITATIVO O ENTITÀ DELL`APPALTO
II.2.1)Quantitativo o entità totale: N. 6 automezzi per complessivi Euro 549.000,00, iva esclusa Valore stimato, IVA esclusa: 549000.00 EUR.
II.2.2)Opzioni: Sì.Descrizione delle opzioni: Facoltà dell`Acsel spa di acquistare entro i successivi 180 giorni dall`aggiudicazione definitiva ulteriori automezzi ai sensi del punto 19. del Capitolato speciale - Disposizioni generaliCalendario provvisorio per il ricorso a tali opzioni: giorni: 180 (dall`aggiudicazione dell`appalto).
II.3)DURATA DELL`APPALTO O TERMINE DI ESECUZIONE: Periodo in giorni: 120 (dall`aggiudicazione dell`appalto).

SEZIONE III:
INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO
III.1)CONDIZIONI RELATIVE ALL`APPALTO
III.1.1)Cauzioni e garanzie richieste: Cauzione provvisoria di Euro 10.980,00 pari al 2% dell`importo posto a base di gara.
III.1.2)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia: Fondi propri.
III.1.3)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell`appalto:
III.1.4)Altre condizioni particolari cui è soggetta la realizzazione dell`appalto: No.
III.2)CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
III.2.1)Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi all`iscrizione nell`albo professionale o nel registro commerciale: Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Requisiti previsti dal Capitolato speciale - Disposizioni generali Punto 5 Busta A "Documentazione amministrativa" pubblicato sul sito Internet www.acselspa.it.
III.2.2)Capacità economica e finanziaria: Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Requisiti previsti dal Capitolato speciale - Disposizioni generali Punto 5 Busta A "Documentazione amministrativa" pubblicato sul sito Internet www.acselspa.it. III.2.3)Capacità tecnica: Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Requisiti previsti dal Capitolato speciale - Disposizioni generali Punto 5 Busta B "Documentazione tecnica" pubblicato sul sito Internet www.acselspa.it.
III.2.4)Appalti riservati: No.
III.3)CONDIZIONI RELATIVE ALL`APPALTO DI SERVIZI
III.3.1)La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione?:
III.3.2)Le persone giuridiche devono indicare il nome e le qualifiche professionali delle persone incaricate della prestazione del servizio:

SEZIONE IV:
PROCEDURA
IV.1)TIPO DI PROCEDURA
IV.1.1)Tipo di procedura: Aperta.
IV.1.2)Limiti al numero di operatori che saranno invitati a presentare un’offerta:
IV.1.3)Riduzione del numero di operatori durante il negoziato o il dialogo:
IV.2)CRITERI DI AGGIUDICAZIONE
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati di seguito:1. Prezzo. Ponderazione: 40.2. Tempi di consegna. Ponderazione: 30.3. Qualità. Ponderazione: 20.4. Assistenza tecnica. Ponderazione: 10.
IV.2.2)Ricorso ad un`asta elettronica: No.
IV.3)INFORMAZIONI DI CARATTERE AMMINISTRATIVO
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice:
IV.3.2)Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto: No.
IV.3.3)Condizioni per ottenere il capitolato d`oneri e la documentazione complementare oppure il documento descrittivo Documenti a pagamento: no.
IV.3.4)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: 9.1.2008 - 13:00.
IV.3.5)Data di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare:
IV.3.6)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte/domande di partecipazione: Italiano.
IV.3.7)Periodo minimo durante il quale l`offerente è vincolato alla propria offerta: Periodo in giorni: 180 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte).
IV.3.8)Modalità di apertura delle offerte: Data: 10.1.2008 - 10:00.Luogo: Acsel spa - C.so Torino 6/b - Avigliana (TO)Persone ammesse ad assistere all`apertura delle offerte: sì.Legali rappresentanti delle imprese concorrenti o loro delegati.

SEZIONE VI:
ALTRE INFORMAZIONI
VI.1)TRATTASI DI UN APPALTO PERIODICO: No.
VI.2)APPALTO CONNESSO AD UN PROGETTO E/O PROGRAMMA FINANZIATO DAI FONDI COMUNITARI: No.
VI.3)INFORMAZIONI COMPLEMENTARI:
VI.4)PROCEDURE DI RICORSO
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso: Tar Piemonte, C.so Stati Uniti 49, I-10129 Torino.
VI.4.2)Presentazione di ricorso: Informazioni precise sui termini di presentazione di ricorso: Il ricorso avverso il presente bando di gara deve essere presentato entro 60 giorni dalla sua pubblicazione.
VI.4.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione di ricorso: VI.5)DATA DI SPEDIZIONE DEL PRESENTE AVVISO: 20.11.2007.

 

Kontaktní informace:
* Kontakt:
Jozef Špánik

jozef_spanik@mzv.cz

 
 
 
Komentáře k článku. Co si myslí ostatní?

Další články
Podněty ZmapujTo
Mohlo by vás také zajímat
Naši partneři
Složky životního prostředí